Normativa Condominiale

Riforma del Condominio

 

LEGGE 11 dicembre 2012, n. 220 

Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici. (12G0241)

(GU n.293 del 17-12-2012) 

 Vigente al: 18-6-2013 

Registro di Anagrafe Condominiale

 

Nell’ambito della Riforma del Condominio, il nuovo art.1130 (Attribuzioni dell’Amministratore) recita testualmente:

“L’amministratore, oltre a quanto previsto dall’art.1129 e dalle vigenti disposizioni di legge, deve:”

paragrafo 6:

“curare la tenuta del Registro di Anagrafe Condominiale contenente le generalità dei singoli proprietari e dei titolari dei diritti reali e diritti personali di godimento, comprensive del codice fiscale e della residenza o domicilio, dati catastali di ciascuna unità immobiliare, nonché ogni dato relativo alle condizioni di sicurezza.

Ogni variazione dei dati deve essere comunicata all’amministratore in forma scritta entro 60 giorni. L’amministratore, in caso di inerzia, mancanza o incompletezza delle comunicazioni, richiede con lettera raccomandata le informazioni necessarie alla tenuta del registro di anagrafe. Decorsi 30 giorni, in caso di omessa o incompleta risposta, l’amministratore acquisisce le informazioni necessarie, addebitando il costo ai responsabili;”

Alleghiamo alla presente "Sceda Anagrafica" che compilata debitamente deve essere riconsegnata la ns. Studio,

essendo in forma di atto notorio non dimenticate di allegare copia documento validità e firmare....